Finale prove multiple ragazzi e marcia

Sabato 24 ottobre ultima gara dell’anno per i ragazzi con la finale delle prove multiple ragazzi e le finali della marcia, a Firenze nel rinnovato […]
Tags: , , ,
Print Friendly, PDF & Email

1_28_10_2015Sabato 24 ottobre ultima gara dell’anno per i ragazzi con la finale delle prove multiple ragazzi e le finali della marcia, a Firenze nel rinnovato stadio Ridolfi. In gara solo i maschi con Tommaso Danese e Matteo Ciulli nelle prove multiple e Alessandro Cioni nella marcia. Prima gara in programma i 60 hs con Tommaso che trova il personale con 9,6 e Matteo invece partito bene che sbatte in un ostacolo e perde la ritmica di gara e chiude in 10,3. A seguire gara di lungo con ambedue i nostri atleti al personale infatti troviamo Tommaso con 4,93 ma fatto in un totale sicurezza quasi da fermo dopo due salti nulli molto lunghi e Matteo a 4,78 ma penalizzato da una brutta chiusura che lo porta a perdere ben oltre 50 cm. A seguire gara di vortex dove i nostri ottengono Matteo 35,77 e Tommaso 31,53 misure ben sotto la media ed infatti è proprio per questa gara che non riescono ad entrare in zona medaglia. Ultima gara in programma i 600 metri dove i due ragazzi si disimpegnano senza infamia e senza lode ma facendo una gara sulle loro prestazioni. In totale chiudono la loro fatica e la loro carriera da ragazzi con Tommaso il 13° posto penalizzato dal vortex e Matteo 28° posto che oltre al vortex sconta anche la quasi caduta sui 60 ostacoli, ma comunque grazie a loro riusciamo a classificarsi nella classifica a squadre all’ottavo posto

Come detto in gara oggi anche la marcia con Alessandro Cioni che alla sua seconda uscita riesce a migliorare il suo tempo portandolo a 12:53.0”.

Articoli correlati