Indoor Cadette e Ragazze

Sabato 04/02/2017 campionati toscani indoor cadette e ragazze nell’ormai tradizionale appuntamento fiorentino del Nelson Mandela Forum. Ottima prestazione di tutte le nostre ragazze. Ma vediamo […]
Tags: , , , , , , , , , , ,
Print Friendly, PDF & Email

2_7_2_20174_7_2_2017Sabato 04/02/2017 campionati toscani indoor cadette e ragazze nell’ormai tradizionale appuntamento fiorentino del Nelson Mandela Forum. Ottima prestazione di tutte le nostre ragazze. Ma vediamo nel dettaglio le singole gare. Partiamo con il salto in lungo cadette nel vicino impianto del Ridolfi con in gara nella prima serie Alessia Guidetti e Marta Rossi: peccato per i risultati ottenuti dalle 2 ragazze ampiamente al di sotto delle loro possibilità. Alessia parte con un primo salto nullo che compromette anche i salti successivi ed infatti si ferma a 3,49 mentre Marta non trova mai la giusta rincorsa ed anche lei è costretta a fermarsi a 3,41. In contemporanea in gara anche Asia Falaschi nel peso 3 kg dove ottiene 5,94, buona base di partenza per le prossime gare, mentre nei 55 piani esordio in gara per Sofie Passoni con 9,14” che paga una brutta partenza e non riesce a 3_7_2_2017sviluppare al meglio le sue qualità . Nel frattempo torniamo al ridolfi con la seconda serie del salto in lungo. In gara Sara Picchi che ottiene come miglior salto 4,16, ma si vede che potrebbe 5_7_2_2017ottenere ampiamente di più di questa misura, quando riuscirà a risolvere i suoi problemi con il ginocchio che non le permettono di spingere come vorrebbe e Benedetta Olivola che dopo aver sbagliato i primi 2 salti riesce finalmente a prendere una rincorsa e ottiene 4,42, migliorando il personale e sfiorando la finale di 2 cm. Finite le gare al ridolfi torniamo all’impianto principale con Aurora Giovannini anche lei impegnata nel lungo dove ottiene la misura di 3,56 e fallisce l’accesso alla finale mettendo un nullo al secondo tentativo. Torniamo alle gare veloci con i 55 cadette con Michela Cicinelli con 8,65 bene considerando le sue qualità di mezzofondista e Greta Morreale che con 8,00 centra la finale b quella dal 7° al 12° che vince migliorando ancora il suo tempo arrivando a 7,87” che in termine assoluto è il quinto tempo , ma purtroppo deve accontentarsi del 7° posto.1_7_2_2017 Ultima gara individuale il peso 6_7_2_2017ragazze con Alice Fiorini anche per lei prima gara che riesce a centrare la finale con un miglior lancio di 6,21. Finite le gare in programma passiamo alle staffette: noi schieriamo 2 staffette nella categoria cadette ma nessuna nelle ragazze. Grande 4° posto della staffetta composta da Olivola, Picchi e Morreale con 2:32,1 veramente brave le nostre tre frazioniste, certo resta un po’ di rammarico perché, a parte il primo posto, obiettivamente lontano le altre erano molto vicine e probabilmente capitando in una batteria più competitiva potevamo anche sperare di limare ancora un po’ il tempo comunque ottimo delle nostre ragazze mentre l’altra staffetta composta da Cicinelli, Guidetti e Rossi si ferma a 2:57,1 ma dovuto ad un problema all’inizio della gara: infatti una collisione con un’altra atleta all’inizio della gara fa perdere il testimone a Michela che perde tempo nel recuperarlo, costringendo le ragazze ad una gara ad handicap, ma comunque brave anche a loro.7_7_2_2017

Articoli correlati