GARE MEZZANO

Sabato 2 settembre andiamo a Mezzano nella valle del Primiero subito dopo San Martino di Castrozza, la giornata non si presenta delle migliori, infatti per […]
[ssba] Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Print Friendly, PDF & Email

Sabato 2 settembre andiamo a Mezzano nella valle del Primiero subito dopo San Martino di Castrozza, la giornata non si presenta delle migliori, infatti per la pioggia vengono annullate alcune gare, pioggia che comunque dopo un inizio gare piovoso lascerà il posto al sole.

Prima gara in programma i 100 hs con Tommaso Danese che ottiene il primo posto con 15,20” sotto una pioggia battente che replica il primo posto anche nel lungo con 6,29. Vince la sua gara anche Matteo Ciulli nei 300 ostacoli con 43,20. Primo posto anche per Andrea Warin nel lungo con 6,61 che migliora quindi il suo personale ormai datata 2014 e terzo posto per Luca Secchi con 5,46. Da segnalare anche un buon Emiliano Malaguti nel giavellotto, per lui secondo posto, con 32,76. Tra i cadetti in gara anche Giulio Sciapichetti sui 600 che prova a stare con i primi nel giro inziale ma deve cedere il passo nei 200 finali e si deve accontentare del 5° posto in 1:44.35 in gara sui 600 metri anche Alessandro Cioni, per lui 10° posto con 2:01.84 e 5° posto anche per Ettore Pesciatini negli 80 metri con 10,55. Tra i maschi in gara anche Eugenio Colucci per lui prima volta con il peso dei “grandi” Kg 7,260 dove ottiene il 3° posto con 8,78 e prima gara sui 400 metri anche per Luca Mannari e Luca Masi dove ottengono rispettivamente il 4° posto con 1:01.69 e 6° posto con 1:03.53. Continuando con i maschi bene tra i ragazzi nel peso Giuliano Micevic con 12,96 e Flavio Annunziata secondo con 9,10 nei 1000 metri invece Mattia Tessuti ottiene 3:39.03 e sesto posto in gara anche Salasib Ferrara nei 60 insieme al compagno Rubens Grossi per loro 7° posto con 10.34 e ottavo con 10,54. Adesso passiamo al settore femminile con 3° posto per Giulia Grossi nel peso 4 kg con 6,70 davanti a Alina Bulgac con 6,64 e Kadiqi Leila con 5,82. Scendiamo di categoria e nelle cadette abbiamo il 3° posto di Benedetta Olivola in 11,53 negli 80 mentre Michela Cicinelli ottiene il 6° posto con 12,03 davanti a Marta Rossi in 12,49 e Asia Falaschi in 13,66, Asia la troviamo impegnata anche nel giavellotto con 13,90, purtroppo dei leggeri infortuni muscolari non hanno permesso di partecipare a Greta Morreale e Sara Picchi. Nelle ragazze in gara solo Aurora Giovannini con un brillante terzo posto nel peso 2 kg con 8,42. Gare di chiusura dedicate alle staffette con il primo posto per la staffetta ragazzi (Tessuti-Ferrara-Annunziata-Grossi), secondo posto per le cadette (Rossi-Cicinelli-Falaschi-Olivola) e primo posto per i cadetti (Pesciatini-Ciulli-Malaguti-Danese).

 

Articoli correlati